CORSO AGGIORNAMENTO RSPP (40 ore)


prezzo: 170,00 €+ IVA

Durata: 40h
 
Modalità: 100% online 
 
 
Settori: tutti i macrosettori ATECO 2007 e nuovi settori produttivi B-SP1, B-SP2, B-SP3 e B-SP4

 
Approfitta della comodità e convenienza dei corsi online! Studi quando e quanto vuoi!  
condividi su:    condividi su Facebook   
DESCRIZIONE DEL CORSO:

Destinatari: 

 
Il corso aggiornamento RSPP è rivolto a tutti i Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione in base all'art. 32 del Testo Unico sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro (D. Lgs. 81/2008). 

In particolare, trova applicazione per gli RSPP che debbono aggiornarsi dopo cinque anni svolti nella funzione ed estende la validità dell’aggiornamento anche alla figura del Coordinatore della Sicurezza, in accordo con i deliberati della Conferenza Stato-Regioni del 7 luglio 2016. Il corso è valido per tutti i moduli B che sono stati modificati rispetto alla normativa del 2016, che prevedeva una diversa formazione in funzione dello specifico settore ATECO. I precedenti settori ATECO sono stati eliminati ed è stato tutto ricondotto ad un unico modulo B, comune a tutti i settori.

Programma:

 
1. QUADRO NORMATIVO ITALIANO
  • L'aggiornamento della normativa
  • Composizione del nuovo accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016
  • Evoluzione della normativa per gli RSPP-ASPP
  • I soggetti formatori e la figura dell'RSPP
  • La nuova articolazione del percorso formativo (focus sui moduli A e B)
  • Il modulo C: corso di specializzazione per le sole funzioni di RSPP
  • Gli obblighi delle figure coinvolte L’importanza della formazione Test formativo
 
2. ASPETTI TECNICO ORGANIZZATIVI
 
  • Gli attori della sicurezza: soggetti obbligati
  • Gli attori della sicurezza: altri soggetti
  • Le misure generali di tutela, la formazione e la sorveglianza sanitaria
  • Il contratto di appalto Le caratteristiche dei luoghi di lavoro
  • La segnaletica
  • Modello organizzativo esimente
  • Conformità del modello organizzativo
  • Test formativo 
 
3. LE FIGURE CHIAVE NELLA SICUREZZA SUL LAVORO
  • Il ruolo dei partecipanti
  • Altri ruoli
  • Il ruolo del formatore
  • Le responsabilità degli attori della
  • Sicurezza sul lavoro - parte 1
  • Le responsabilità degli attori della Sicurezza sul lavoro - parte 2
  • Attrezzature di lavoro e DPI
  • I luoghi di lavoro
  • La segnaletica
  • Un punto di vista per i formatori
 
4. RISCHI BIOLOGICI IN MATERIA DI PREVENZIONE E SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO
 
  • Classificazione dei rischi in ambiente lavorativo
  • Definizioni e classificazioni di rischio biologico
  • Le fonti di trasmissione
  • La valutazione del rischio
  • Le misure di sicurezza e protezione
 
5. MOVIMENTAZIONE MANUALE DEI CARICHI
 
  • Introduzione e riferimenti normativi
  • La valutazione del rischio
  • Livelli di rischio e misure di prevenzione 
 
6. ATMOSFERE ESPLOSIVE
  • Normativa vigente
  • Misure di prevenzione e protezione
  • Definizione di esplosione
  • Condizioni di esplodibilità di gas, nebbie e polveri
  • La valutazione del rischio
 
7. LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO E FONTI DEL RISCHIO INTERFERENTE
 
  • I campi elettromagnetici: riferimenti normativi
  • Gli agenti fisici: disposizioni generali
  • Gli effetti dei campi elettromagnetici - parte 1
  • Gli effetti dei campi elettromagnetici - parte 2
  • Requisiti per la protezione dei lavoratori contro i rischi acustici
  • Quadro normativo e suddivisione delle vibrazioni
  • Vibrazioni meccaniche e valutazione dei rischi
  • Il rischio chimico Amianto Radon
  • Test formativo
 
8. ALTRI RISCHI
 
  • Stress da lavoro correlato - la normativa
  • Stress da lavoro correlato - come riconoscerlo
  • Proposta metodologica
  • Sicurezza sul lavoro e gravidanza
  • Sicurezza sul lavoro e invecchiamento
  • Test formativo 
 
9. IL RUOLO DELLA FORMAZIONE IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO
 
  • La formazione per la sicurezza lavoro - parte 1
  • La formazione per la sicurezza lavoro - parte 2
  • Le fasi del processo formativo
 
10. ASPETTI PROPEDEUTICI ALLA FASE DI EROGAZIONE DELLA FORMAZIONE
 
  • Il rischio - parte 1
  • Il rischio - parte 2
  • La formazione per la sicurezza lavoro
  • L'erogazione della formazione
  • La fase del feedback
 
11. GLI ELEMENTI BASILARI DELLA COMUNICAZIONE
 
  • Introduzione alla comunicazione
  • Le componenti della comunicazione
  • La comunicazione non verbale
  • Comunicare con stile
 
12. LA COMUNICAZIONE DELLA FORMAZIONE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO
  • Comunicazione e formazione
  • Il processo di apprendimento
  • Le principali teorie di apprendimento
  • Caratteristiche della comunicazione
  • La comunicazione verbale, scritta e orale
  • La comunicazione non verbale
  • Gli ostacoli alla comunicazione efficace in aula
  • Le diverse tipologie della formazione
  • La progettazione dell'intervento formativo
 
13. LA NORMATIVA NELLA SICUREZZA SUL LAVORO
 
  • Accordo Stato- Regioni del 7 Luglio 2016
  • Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011
  • Accordo Stato-Regioni del 22 febbraio 2012
  • Decreto Interministeriale del 6 marzo 2013 (Criteri di qualificazione della figura del Formatore per la Salute e Sicurezza sul Lavoro)
  • Testo Unica sulla Salute e Sicurezza sul Lavoro (D.Lgs.81/2008)
 
VERIFICA FINALE DELL’APPRENDIMENTO